Scroll expand_more

Analisi acustica

Il team tecnico di Caruso Acoustic esegue analisi acusitiche accurate, atte ad individuare gli obiettivi da raggiungere in termini di riduzione dei tempi di riverberazione.

L'equilibrio acustico: un vantaggio competitivo

In ambienti caratterizzati dalla presenza di più persone che svolgono attività individuali o di gruppo, è fondamentale assicurare il giusto comfort acustico. Sono molti gli studi che hanno dimostrato come un ambiente armonico e rispondente a criteri di assorbimento acustico riduca lo stress, migliori l’ascolto, l’insegnamento e l’apprendimento, e aumenti la fidelizzazione della clientela.

Il decreto legislativo 626/1994, che disciplina il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro, conferma l’importanza che l’acustica ricopre anche in termini di sicurezza. In fase di progettazione acustica dell’edificio e degli ambienti è fondamentale prendere in considerazione i materiali che possano creare un clima acustico confortevole e che trasmettano benessere ai fruitori.

La normativa UNI EN 1690 fornisce preziose indicazioni e strategie da applicare nell'affrontare i problemi di rumore negli ambienti di lavoro esistenti o in progettazione. A tal riguardo, in locali già esistenti, è opportuno effettuare un’analisi acustica approfondita o eseguire delle misurazioni per determinare il tempo di riverberazione, al fine di elaborare soluzioni adeguate al raggiungimento di parametri acustici ottimali e funzionali al tipo di attività svolta.

La relazione tra comfort e progettazione acustica

In ambienti chiusi come sale convegni, teatri, ristoranti, uffici ecc., dove la rumorosità ambientale deve essere bassa e la nitidezza del segnale sonoro deve essere elevata, è fondamentale assicurare il giusto comfort acustico. La scelta dei materiali per il raggiungimento di tale comfort deve essere mirato al raggiungimento del tempo di riverberazione ottimale in funzione della destinazione d’uso dell’ambiente. 

Caruso Acoustic significa qualità

In relazione alle modalità d’uso, sono stati progettati e sviluppati diversi prodotti in grado di risolvere le problematiche acustiche dei più diversi ambienti. I prodotti fonoassorbenti Caruso Acoustic sono stati sottoposti a prove in camera riverberante secondo la normativa UNI EN ISO 354, suddivisi per tipo di applicazione (parete, pendinati orizzontali, su piantana ecc.). Le schede tecniche e i certificati sono disponibili su richiesta.

I prodotti finiti Silente, Dot, Nuvola, Flag, Scriba e D-Space soddisfano, in tema di anticendio, i requisiti normativi europei secondo la norma UNI EN 13501-01 Classe B-s2, d0 per resina melamminica Basotect® di Basf®, UNI EN 13501-01 Classe B-s1, d0 per Whisper® di Stratocell®, e i requisiti normativi Americani secondo la norma USA ASTM E84- 15b. Inoltre sono anche omologati dal Ministero degli Interni ai fini della prevenzione incendi.

Questi prodotti sono conformi alla vigente normativa in materia di sicurezza e salute per la nuova classificazione della Formaldeide. In particolare, la Certificazione per il rilascio di Formaldeide EN 717-1:2004 con valori di mg/mc <0,01 – ppm <0,01.

Lezioni di acustica

Vedi tutte
25 Gennaio 2018 Caruso Acoustic - lezione acustica sale conferenze

Sesta Lezione di Acustica: Correzione Acustica Sala Conferenze/Riunioni

Caruso Acoustic offre un’ampia gamma di pannelli fonoassorbenti per sale conferenze e sale riunioni. Pannelli acustici da parete e soffitto.
Scopri di più...
2 Novembre 2017

Quinta lezione di acustica: Trattamento acustico aule scolastiche e universitarie

Trattamento acustico. L’efficacia della comunicazione orale nella didattica è strettamente legata all’ambiente e alle condizioni che lo stesso offre.
Scopri di più...
13 Settembre 2017 Lezione di acustica - comfort acustico

Quarta lezione di acustica: Comfort acustico

In ambienti chiusi come sale convegni, teatri, ristoranti, uffici ecc., è fondamentale assicurare il giusto comfort acustico.
Scopri di più...