Caruso Acoustic per Libera Università di Bolzano – Sede di Brunico (Bolzano, Italia)

Caruso Acoustic ha eseguito un progetto di riqualificazione acustica presso la Libera Università di Bolzano (sede di Brunico), fondata nel 1997 e classificata tra le migliori venti piccole università al mondo nel “2019 World’s Best Small Universities Ranking” del Times Higher Education. Il progetto ha interessato gli uffici di segreteria ed in particolare l’ampia reception, la sala riunioni, un ufficio ed alcune aule.

 

Gli ambienti lavorativi sono ospitati al piano terra di un importante edificio storico nel centro di Brunico, per lungo tempo sede dell’ex liceo scientifico, caratterizzato da irregolari e suggestivi soffitti a volta.
In fase di progettazione, sono state effettuate le misurazioni strumentali dei tempi di riverberazione dei locali, necessarie per lo sviluppo di un intervento di riqualificazione acustica. Massima attenzione è stata rivolta alle caratteristiche strutturali degli ambienti e alla loro destinazione d’uso.

 

Nella reception, la quale ospita diverse postazioni di lavoro, sono stati installati elementi fonoassorbenti a copertura dell’intera superficie della sala. Sospesi a soffitto mediante un sistema di fissaggio con cavo d’acciaio, gli elementi Kubo si inseriscono nello spazio in maniera versatile, creando una composizione coerente con le esigenze acustiche dell’ambiente. Interamente rivestito in tessuto, l’elemento fonoassorbente Kubo di Caruso Acoustic è realizzato in resina melamminica Basotect® di Basf®, un materiale eco-sostenibile, prodotto senza l’utilizzo di idrocarburi alogenati o metalli pesanti tossici, e conforme alle normative internazionali di sicurezza antincendio.

 

Le stesse logiche compositive e funzionali sono state seguite per gli allestimenti dell’ufficio adiacente la reception e della sala riunioni. In quest’ultima, è stata inoltre inserita una selezione di pannelli fonoassorbenti Silente, installati in aderenza a parete, con il fine di garantire un corretto assorbimento acustico e un adeguato livello di comfort.

 

La scelta cromatica del tessuto di rivestimento dei prodotti fonoassorbenti, contraddistinta da una palette naturale con alcuni accenti di colore, contribuisce a diffondere una sensazione di riservatezza e intimità, creando al tempo stesso un effetto visivo armonioso ed accogliente.
La capacità progettuale e produttiva di Caruso Acoustic, unita alle ampie possibilità di personalizzazione dei prodotti, permette di creare ambienti acusticamente confortevoli, dallo stile coerente e coordinato.

 

Il progetto è stato curato da Ellequaranta di Bolzano in collaborazione con l’azienda.