Le innovazioni di Caruso Acoustic ad ARCHITECT@WORK

caruso acoustic at architect at work milan 2017

Si è conclusa in questi giorni la quarta edizione di ARCHITECT@WORK Milano, appuntamento dedicato all’architettura, in cui circa duecento espositori hanno presentato le proprie innovazioni in un percorso di visita accompagnato da progetti e seminari sul tema Acqua e Architettura.

Le novità di prodotto presentate da Caruso Acoustic sono state accolte con grande interesse da parte di architetti e professionisti del settore. Fra queste, in particolare, vi è l’evoluzione dei sistemi di illuminazione a LED che, di fatto, rivoluzionano l’approccio funzionale delle soluzioni acustiche, trasformando il prodotto fonoassorbente in qualcosa di più complesso, in grado di assolvere anche i requisiti illuminotecnici di un ambiente.

Il pannello fonoassorbente Flag è stato il protagonista indiscusso dello stand, presentato per la prima volta al grande pubblico con l’integrazione del sistema di illuminazione a LED. La nuova componente luminosa, posizionata nella parte inferiore del pannello, è dimmerabile e comandabile da remoto.
Inoltre, sono stati esposti una composizione di pannelli fonoassorbenti Silente, scelti in quattro eleganti colori tessuto; un pannello fonoassorbente Dot con stampa personalizzata e ulteriori due pannelli Silente proposti nella versione con retro-illuminazione a LED.

La partecipazione di Caruso Acoustic ad ARCHITECT@WORK ha confermato l’investimento operato dall’azienda nel campo dell’innovazione, focalizzatasi oltremodo sulla versatilità d’impiego dei propri prodotti e sull’efficienza dei materiali impiegati.